Nabaztag, il coniglio del futuro?

Nabaztag/tagPer Natale mi son regalato, dopo tanti anni, un “giocattolo”. Si tratta di Nabaztag/TAG un tecno-coniglio con delle capacità ancora sottovalutate.

Di che si tratta? Non è altro che un “aggeggio” dotato di connettività Wi-fi che vive nutrendosi degli input ricevuti dal suo server: può informarti dell’ora attuale, delle previsioni del tempo, leggere degli RSS, ricevere podcast, interagire con l’utente.

Perchè questo regalo? Il motivo principale è di capire quanto sia possibile implementare servizi con questo coniglio usando il Web e gli standard (se le news in RSS non vengono formattate in modo corretto, la sintesi vocale chiaramente leggerà i testi in modo storpiato), e come possa essere utile anche in caso di supporto a persone anziane. A tal riguardo ho sviluppato una piccola applicazione che, ad orari predefiniti, ricorda a dei pazienti di dover prendere delle medicine… E’ un inizio… ma le possibilità sono inifinite…

Tra poche settimane, con l’anno nuovo, inserirò anche un modulo di contatto diretto… potrete lasciare un messaggio in questo sito e in tempo reale lo ascolterò qui tramite il mio tecno-coniglio che ho chiamato “Giugiola” 😉